Il 2016 è per Final Step l’anno della consacrazione: uno di quegli eventi che hanno dell’incredibile si verificano e permettono al gruppo di salire sul palco di Estival Jazz. Il collettivo ha quindi modo di esprimere tutta la sua potenza di fuoco in una dimensione musicale finalmente ampia e complessa: tanto meritava indubbiamente il calibro dei brani e la forza raggiunta dagli arrangiamenti. Inevitabile che lo splendido quanto inatteso concerto dia luogo a una performance stupefacente. Fissarla su CD è la scelta più logica, storica e irripetibile. E il disco esce proprio quest’anno.

Da qui Final Step parte per una nuova avventura, per un’esplorazione creativa che si va facendo sempre più chiara e definita. Usciti dalle tracce dei maestri i ragazzi veleggiano ora alla volta di nuovi paesaggi musicali, con la ferma determinazione di lasciare una traccia personale. La rotta è disegnata sulla mappa di un progetto collettivo. Sfrutta le risorse di un genere che mostra non soltanto di essere perennemente vitale, ma anzi, di saper prestare le sue risorse a forme musicali nuove e inattese. Lunga vita alla fusion, dunque, e buona navigazione a Final Step. Li aspettiamo al ritorno, per godere i frutti della loro scoperta. 

In A Brooklyn Store – Live @ “Estival Jazz”:

http://finalstep.ch/chi-siamo/